Fake Fjallraven Kanken

Acquistare Fake Fjallraven Kanken - Risparmia il 10% su ogni ordine. Spedizione veloce e resi su tutti gli ordini.

Oltre ai vertici della casa e del club, in rappresentanza delle Aquile vi erano il difensore della prima squadra Sebastian Jung assieme al piccolo Daniel Dejanovic della formazione Under-13, L’accordo commerciale col marchio milanese – il più remunerativo nella storia del club con oltre 6 milioni di euro l’anno – riguarda infatti anche tutte le squadre giovanili, nonché le altre sezioni sportive fake fjallraven kanken della società (ricordiamo infatti che l’ Eintracht Frankfurt e.V, è una polisportiva attiva in diverse discipline)..

Veniamo alle nuove casacche per la stagione 2013-14, che si distaccano notevolmente da quanto proposto nell’annata appena conclusa, Da premettere che tali divise sono state scelte tramite votazione da alcuni rappresentanti selezionati nei fan club ufficiali della squadra, L’arzigogolata prima maglia rossonera sfoggiata dell’ultimo campionato, contraddistinta da una rigatura fitta e sottile, lascia spazio quest’anno ad una classica maglia palata composta da sette righe verticali, di cui tre rosse fake fjallraven kanken e quattro nere, Molto semplice il colletto, un girocollo nero con un tenue inserto rosso all’interno, Le maniche, senza bordini ma con cuciture a contrasto sui pannelli rossi, ripropongono la già citata rigatura rossonera..

La parte superiore di spalle e maniche è completamente occupata da una striscia nera che ingloba un particolare elemento grafico, ovvero lo stemma del club virato in rosso, abbinato a quattro piccoli pallini anch’essi rossi: l’insieme genera un disegno a cinque pallini che contribuisce a dare dinamicità fake fjallraven kanken a questa specifica zona della divisa, Sui fianchi, il tessuto è diviso uniformemente in due sezioni, rossa (in alto) e nera (in basso), mentre sul petto – oltre all’ovvia presenza dello stemma dell’Eintracht Francoforte (un’aquila rossa inserita in un bollo bianco), e del logo dello sponsor tecnico – campeggia il marchio Alfa Romeo..

Come già accennato in precedenza, l’arrivo della casa milanese sulle maglie del Francoforte ha destato molto interesse e scatenato la fantasia di tifosi e Alfisti, che in rete si sono sbizzarriti nella creazione di svariati bozzetti ipotizzanti le future maglie rossonere: da questo punto di vista, il binomio italo-tedesco ha centrato subito l’obiettivo. L’unica persona “scontenta” di questo accordo sarà probabilmente il più famoso tifoso dell’Eintracht, il campione di F1 Sebastian Vettel, che per ovvii obblighi contrattuali nel prossimo triennio non potrà indossare la maglia della sua squadra del cuore…

L’azienda meneghina ha scelto di inserire sulla maglia dell’Eintracht il suo classico logo circolare (composto dalla croce rossa simbolo di Milano, e dal biscione della casata Visconti ), abbinato al nome ‘Alfa Romeo’ scritto con un Franklin Gothic, font utilizzato nell’ immagine coordinata della casa dalla fine degli anni ’90, Taluni avrebbero inevitabilmente preferito al suo posto l’uso del tradizionale Alfaromeico, font che però avrebbe fake fjallraven kanken forse pagato una minore leggibilità sul petto dei calciatori, costantemente in movimento..

La parte posteriore della divisa abbandona il quadratone nero e le righe “incrociate” della maglia 2012-13, riproponendo invece (come sulla parte frontale) una semplice rigatura verticale, segnalandosi unicamente per la presenza di un inserto rosso nel colletto recante la sigla ‘SGE’ in bianco – acronimo di Sportgemeinschaft Eintracht, ovvero la denominazione sociale della sezione calcistica. Il resto del completo è formato da pantaloncini quasi completamente neri – eccetto per la già nota fantasia a pallini lungo la parte esterna -, e da calzettoni neri recanti una doppia banda rossa all’altezza del risvolto, che sormonta l’acronimo ‘SGE’ pittato di rosso.

Se per la maglia casalinga ci si è riallacciati alla tradizione, la casacca da trasferta è stata l’occasione per presentare un deciso rinnovamento, col debutto di un’originale partitura fake fjallraven kanken bianconera, Beninteso, il bianco e il nero (assieme al rosso) fanno storicamente parte dei colori sociali del Francoforte, e le seconde maglie del club hanno visto il quasi ininterrotto utilizzo di questo abbinamento, Finora, c’era però sempre stata la netta preponderanza di un colore rispetto all’altro (maglia bianca con dettagli neri – come nel passato torneo -, o viceversa): quest’anno, per la prima volta c’è l’unione paritaria di bianco e nero..

La stampa tedesca ha fake fjallraven kanken subito speculato circa questa insolita scelta, e non ha tardato a supporre che tale maglia potesse in qualche modo “compiacere” Fiat Group, notoriamente legato ad una famosa squadra italiana (anch’essa con una casa automobilistica del gruppo sul petto…); d’altro canto lo stesso Sebastian Jung, rimanendo molto soddisfatto della novità, si è spinto a parlare di una maglia che «sembra quella della Juve», La casacca partita non è però una novita assoluta nella storia del club dell’Assia: in anni recenti, fu proprio questo il template utilizzato dalla squadra tedesca per l’ uniforme casalinga delle stagioni 2007-08 e 2008-09..



Messaggi Recenti